V-PET – Da vaschetta a vaschetta: l’innovativo progetto di packaging sostenibile

V-PET – Da vaschetta a vaschetta: l’innovativo progetto di packaging sostenibile

V-PET – Da vaschetta a vaschetta: l’innovativo progetto di packaging sostenibile 2560 1441 Lorenzo Segale

Le aziende PRO FOOD sono da diversi anni attivamente impegnate su più fronti per migliorare la sostenibilità dei propri prodotti. L’ambizioso progetto Da vaschetta a vaschetta ha l’obiettivo di creare un circolo virtuoso per realizzare delle vaschette per alimenti in PET attraverso l’utilizzo di PET riciclato proveniente da vaschette. Questo ambizioso progetto è stato presentato, insieme ad altri, a Ecomondo 2021 nell’ambito della Tavola rotonda “Economia circolare: Il packaging fa sul serio”.

Il progetto nasce dalla collaborazione di tutti gli attori della filiera che, oltre a Pro Food/Unionplast, ha coinvolto Conai, Corepla, selezionatori, riciclatori, produttori di vaschette e grande distribuzione.

I primi progetti di valorizzazione di questo tipo di imballaggio hanno già dato risultati positivi e a breve si avranno:

  • La validazione tecnica dei processi di riciclo delle vaschette post consumo
  • L’omologazione dei processi di estrusione e termoformatura
  • La conferma della sicurezza e della conformità al contatto alimentare delle vaschette contenenti vaschette da post consumo dietro barriera funzionale
  • L’avvio della sperimentazione commerciale presso i punti vendita di un noto player della grande distribuzione

Il ruolo virtuoso dei produttori di vaschette: Il progetto Ricircola
Il 2020 ha visto anche la sperimentazione del concetto di closed loop delle vaschette in PET sotto la direzione dell’università Alma Mater Studiorum di Bologna (Prof. Bianchini del Dipartimento di Ingegneria industriale) e con il coinvolgimento di un pool di aziende dell’Emilia Romagna, una catena di supermercati, un’azienda di riciclo, un’azienda produttrice di vaschette, due aziende agroalimentari e un’azienda di gestione dei rifiuti.

I risultati del progetto Ricircola hanno dimostrato la sostenibilità dal punto di vista tecnico, economico e sociale di un modello di business basato sull’uso di un imballaggio in PET monomateriale, sulla tracciabilità lungo la supply chain con RFID, sulla restituzione da parte del consumatore delle vaschette presso i punti vendita e l’incentivazione della restituzione per un successivo riciclo delle stesse vaschette.

Mettiamo in circolo idee per un futuro più sostenibile
Grazie all’iniziativa delle aziende associate a PRO FOOD il riciclo delle frazioni di vaschette da postconsumo, mono o multimateriale, per produrre nuovamente vaschette in PET per alimenti è diventata una realtà.

L’industria del packaging ha dimostrato di fare sul serio, ma questo è solo l’inizio poiché ulteriori sfide ci attendono, tra cui:

  • Aumentare l’efficienza del riciclo con continuo progresso tecnologico
  • Aumentare i volumi di RPET monomateriale, riducendo il packaging multimateriale, grazie all’ ecodesign e a nuove barriere attive non evoh
  • Finalizzare con EFSA i protocolli per autorizzare la decontaminazione della scaglia postconsumo da vaschette destinate a contatto diretto con alimenti
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Agree to our use of cookies.Il nostro sito Web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Accetta il nostro utilizzo dei cookie.
Privacy Policy